Tempi di ricarica ed efficienza

Se avete acquistato una Zoe e volete caricare da casa, la soluzione migliore è aumentare il vostro contratto energetico da 3kW ad almeno 4,5kW ( se non di più, se non lo avete già fatto) ed installare una Wallbox.

Tramite il Flexi Charger Renault potete caricare anche a 2,3 kW, ma perderete tra il 30 e il 40% ( dipende dal powertrain se R o Q ) dell’energia. Questo significa che invece di 41kWh necessari per ricaricare la vostra batterie, ne preleverete dalla rete tra i 54 e 57kWh .

Infatti la Renault chiama il suo Flexi Charger “caricatore occasionale” ed invece consiglia l’installazione di una Wallbox.

Qui sotto una tabella riepilogativa presa dal sito Pushevs.com

Efficienza ricarica Renault Zoe
  • (1) this figure doesn’t make much sense, since in the old Q210, the measured efficiency at 7,4 kW was roughly 90 %
  • (2) the charging efficiency at 43 kW rate can’t be accurately calculated since it’s not maintained for the whole charging time

Da altre misurazioni fatte da utente con R90 su www.forumelettrico.it ha avuto questi risultati:

– 10 A -> 2.3KW AC -> 1.5KW DC -> rendimento 65%
– 14 A -> 3.2KW AC -> 2.5KW DC -> rendimento 80%

Altro utente con Zoe Q210 ha caricato il 49% ( circa 10,78kWh ) con 16 kWh consumati quindi rendimento del 65%

2 thoughts on “Tempi di ricarica ed efficienza

    1. Il Flexi-Charger Renault ha la spina Shuko, quindi a muro sarebbe meglio avere una presa Shuko, ma l’importante inoltre è che l’impianto e cablaggio sia adeguato per supportare 2/3kW costanti per diverse ore, quindi la cosa migliore è che chiedi un controllo al tuo elettricista di fiducia per far verificare l’idoneità dell’impianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *