Alt! Finanza.

Oggi sono stato fermato per la prima volta, con la Zoe, da una pattuglia della Finanza.

Naturalmente, come da prassi, mi hanno chiesto “…patente e libretto, grazie.” e come al solito, come se fossi un trafficante, mi cade tutto dal portafogli… non trovo la patente ed ho la solita paura di non avere qualcosa in ordine. Alla fine li trovo e il finanziere inizia a leggere mentre fa il giro dell’auto, poi parla con il collega con fare meravigliato e gli indica la mia auto.

Parlottano tra di loro, inseriscono i dati nel loro PC e poi torna.

Come va con l’auto? Ma è solo elettrica? Quanta autonomia? E se deve fare un viaggio lungo?

E qui mi sciolgo ed inizio a rispondere alle sue curiosità come meglio posso, come al solito, tanto le domande sono sempre quelle.

Mi confessa che è la prima volta che vede un’auto elettrica anche se loro sono spesso su strada.

Poco dopo mi saluta e mentre me ne vado penso: “Quando vedrò un’auto di un corpo della polizia elettrica?”

 

2 thoughts on “Alt! Finanza.

  1. A rimini i carabinieri hanno una c-zero. A Reggio Emilia aveva alcune auto ibride e la croce verde aveva (ora non più) un’ambulanza elettrica

  2. Ciao…in realtà c’era già la BMW i3 erex a Milano…
    Ma immagino che intendessi una auto in normale assegnazione e non quelle regalate dalle case per farsi pubblicità.

    PS: Andata pure a fuoco tra l’altro la BMW 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *