Un anno è passato!

Prima Ricarica Zoe

Era il 29 marzo del 2018 quando ho preso la Zoe Q210 con batteria appena aggiornata a 41kWh( ero in attesa da gennaio) e da allora sono trascorsi anche 22.000km.

Fino ad oggi ho effettuati il 90% delle ricariche tramite FlexiCharger Renault a 3kW per la durata massima di poco più di 4 ore ( mentre sono a lavoro). Il SOH (State of Health) della batteria è passato da 103% a 97%.

Il bilancio è sicuramente positivo! Certo, il noleggio è sempre una rata mensile che mi fa pensare… soprattutto perché sono passato dai 69€ iniziali ( che erano per 7500km annui ) ai 119 € per km illimitati, ma si ha la garanzia che se la batteria ( parte principale dell’auto) dovesse aver problemi non dovrei tirar fuori neanche 1 €.

Quello che più mi ha deluso sono le colonnine di ricarica. Non per la diffusione, che ultimamente sta crescendo a ritmi di 100 colonnine EnelX ogni 2 settimane, ma per l’affidabilità. Ho azzardato un viaggio di 600km con la famiglia per 4 gg in montagna, ma al ritorno una Fast ci ha fatto perdere quasi 2 ore senza riuscire a caricare e fortunatamente avevo autonomia sufficiente per andare ad una Quick lì vicino. Inoltre il fatto che non siano presenti le colonnine in autostrada fa perdere molto tempo, oltre all’installazione che in alcuni casi sono posizionate in luoghi dove è difficile attendere 45 minuti con bambini piccoli… Fossero invece in autogrill tutto sarebbe più semplice, ma siamo in Italia e si sa che nulla è semplice.

Se dovessi scegliere oggi l’auto, forse attendere la Zoe 2.0, che permette dovrebbe permettere la ricarica in DC fino a 100kW. Inoltre, per ora, non potrei ancora pensare di avere solo auto elettriche in casa, perché per i viaggi lungi, con la famiglia con bambini piccoli, è ancora un po’ troppo complicato gestire le attese di 1 ora alle colonnine se devo fare 5/600km. Avere colonnine in autostrada e ricariche da 100 kW o più sicuramente potrebbe farmi rivalutare questo pensiero, ma ad oggi, anche se profondamente soddisfatto dell’auto, il passaggio completo non potrei ancora gestirlo in tranquillità. Tutto questo discorso naturalmente parlando di auto dal prezzo tipo Zoe, senza prendere in considerazione Tesla o altri modelli dal costo di 35.000€ o più.

Buon Azoenzo a tutti!

2 thoughts on “Un anno è passato!

  1. Ciao, mi chiamo Marco, scrivo dalla provincia di Cuneo, mi sono comprato la Zoe a giugno e sono soddisfattissimo. Io ho l’impanto FV da 6 kWp a casa e da allora ho fatto circa 10.000 km con il 30 % circa della potenza ricaricata tramite FV a costo 0! Ora il mio problema principale è che avevo fatto il contratto per il noleggio batteria per 12.000km l’anno ma sto sforando di brutto! E’ che la macchina si guida troppo bene, anche per viaggi medi (Torino, Genova) con una sosta di mezz’ora alla colonnina di turno me la sono sempre cavata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *